TRUCCO PERMANENTE

Grazie a uno specifico trattamento laser è possibile rimuovere il trucco permanente

In cosa consiste?

Con l’uso della tecnologia Q-Switched il trucco permanente viene rimosso senza lasciare alcun segno e la pelle si ricostituisce fino a tornare come l’area circostante non tatuata attraverso la stimolazione di produzione del nuovo collagene. Questa particolare tipologia di laser emette dei brevi impulsi luminosi, molto precisi ed efficaci, in grado di frammentare i granuli di pigmento che, con il passare delle settimane, verranno progressivamente smaltiti dall’organismo. Il trattamento è ideale per eliminare in sicurezza e senza cicatrici i tatuaggi neri e colorati da labbra, occhi e sopracciglia.

Come funziona?

La specificità del fascio di luce limita l’emissione di calore ai tessuti circostanti, impedendo il danno nelle zone dove il laser non serve e concentrando l’efficacia solo dove invece è utile. La seduta ha una durata media di circa 30 minuti in base alla grandezza del tatuaggio. Il trattamento non è doloroso ma alcuni pazienti potrebbero avvertire un lieve fastidio (simile ad una leggera scottatura) e sarà preventivamente applicata una crema anestetica. Dopo il trattamento sulla pelle compariranno alcune piccole bollicine, da curare con pomate antibiotiche, e l’arrossamento scomparirà nel giro di alcune settimane.

Quante sedute sono necessarie?

Il processo di eliminazione del pigmento è costante e progressivo e il numero delle sedute dipende dalle caratteristiche del tatuaggio come la profondità del disegno, il tipo di inchiostro e il colore della pelle (infatti è molto più difficile rimuoverli dalle pelli più scure). È importante ricordare che i tatuaggi più vecchi vengono rimossi più velocemente, in quanto l’inchiostro è già stato parzialmente smaltito dall’organismo. Mediamente si va dalle 8-10 sedute, inizialmente una al mese poi più distanziate, e dato che dopo ogni seduta non è possibile esporsi al sole è consigliabile eseguire questa procedura durante l’autunno e l’inverno.

Indicazioni pre trattamento

Prima del trattamento è necessario: non esporsi al sole o a lampade solari e non assumere farmaci fotosensibilizzanti.

Indicazioni post trattamento

Dopo il trattamento è necessario applicare sulla zona interessata una protezione solare totale. È possibile truccarsi già dal giorno dopo e, inoltre, nei 7-10 giorni successivi è possibile che si presenti un lieve gonfiore e rossore con comparsa di vescicole che con il tempo diventano crosticine che è importante non grattare perché devono cadere naturalmente per evitare la comparsa di cicatrici.