MESOTERAPIA

Iniezioni di bellezza per contrastare la cellulite e combattere la ritenzione idrica

Che cos'è la mesoterapia?

La mesoterapia è un trattamento farmacologico contro la cellulite che consiste nell’iniettare dei farmaci lipolitici (che sciolgono il grasso) e diuretici, per eliminare tutte le tossine e la ritenzione idrica del tessuto colpito. La mesoterapia, infatti, drena il liquido che ristagna tra le cellule di grasso e migliora la microcircolazione. Il risultato sarà una pelle più liscia, tonica ed elastica di glutei, fianchi, cosce e addome.

Come funziona?

 Il suo impiego è indirizzato soprattutto al trattamento degli inestetismi della cellulite, in particolare del ristagno di liquidi e scorie nei tessuti. I medicinali impiegati nella mesoterapia hanno il compito di favorire la circolazione sanguigna e linfatica, restituendo alla pelle morbidezza e tonicità. Si può utilizzare un ago singolo oppure i cosiddetti multiiniettori, una sorta di testina che contiene più aghi per eseguire più iniezioni contemporaneamente e coprire aree più vaste in meno tempo.Gli aghi utilizzati per la mesoterapia sono molto sottili (4 mm) per agevolare l’iniezione e renderla meno dolorosa. La seduta di mesoterapia dura molto poco, dai 5 ai 20 minuti circa in base all’estensione della zona da trattare.

I Vantaggi Della Mesoterapia

I Benefici

Il beneficio principale della mesoterapia è quello di far scomparire quasi completamente la cellulite. Ovviamente si hanno risultati differenti da persona a persona, ma anche in base alla differente zona del corpo da trattare. In generale comunque, seppur con minime differenze, la mesoterapia è utile per la cellulite in qualunque zona del corpo: cosce e glutei principalmente, ma anche addome, fianchi, e interno braccia.

Il risultato

I primi risultati sono visibili fin da subito, ma il beneficio delle sostanze iniettate raggiunge il suo apice fino a quattro/cinque giorni dopo il trattamento. Per un miglioramento decisivo e duraturo è consigliato sottoporsi a un ciclo completo di mesoterapia la cui durata dipende dallo stadio in cui si trova la cellulite e dalla reazione del soggetto. Solitamente un ciclo di mesoterapia comprende un numero variabile di sedute, in genere dalle 8 alle 15, da effettuarsi all’inizio settimanalmente, e in un secondo momento mensilmente, a scopo di mantenimento per evitare che il grasso si riformi. È possibile associare alla mesoterapia altri trattamenti, quali la pressoterapia, la cavitazione o la LESC (lipoemulsione sottocutanea).

Possibili effetti collaterali

Sebbene siano esclusi gli effetti collaterali derivanti dal passaggio del farmaco per organi e tessuti circostanti, si può assistere alla formazione di ematomi o ecchimosi dovuti alle iniezioni. Questi tuttavia dovrebbero sparire da soli nel giro di poche ore.