LIFTING NON CHIRURGICO

Ultrasuoni focalizzati ad alta intensità per il ringiovanimento cutaneo

ridefinire il corpo con gli ultrasuoni

L'innovativa tecnica non invasiva per il trattamento dell’ageing cutaneo e dell'iperidrosi, è in grado di agire a profondità in precedenza raggiunte solo con la chirurgia ottenendo risultati eccellenti ed immediati.

In cosa consiste?

Il trattamento è eseguito con la tecnologia HIFU (High Intensity Focused Ultrasound) FINESSE® che, tra quelle utilizzate nel ringiovanimento cutaneo, è considerata una delle modalità più efficaci attualmente disponibili. È stato dimostrato che l’ultrasuono focalizzato, è un metodo sicuro e non invasivo nel trattamento di lassità cutanea e nel il rimodellamento corporeo, oltre che per le rughe nella zona del viso/collo. Effetti collaterali e recupero post trattamento sono minimi.

I vantaggi rispetto a un lifting chirurgico:

Può rappresentare una valida alternativa all'operazione chirurgica perché i risultati ottenuti sono di più naturali, in quanto non viene alterata l’armonia del corpo, non ci sono rischi di cicatrici o lunghi tempi di recupero ed altri effetti indesiderati legati al post-operatorio.
Trattamento mininvasivo

Procedura NON invasiva

Si esegue in CIRCA un’ora

Non richiede anestesia

Tempi di recupero brevi

Non sono necessari bendaggi

RISULTATI Immediati e prevedibili

Quali sono i principali benefici?

Trattamento personalizzato

La procedura può essere personalizzata secondo le necessità di ognuno, attraverso il settaggio dell’energia e della profondità d’azione degli ultrasuoni emessi.

Quanto dura?

La durata del trattamento dipende dall’estensione della zona da trattare e dalle caratteristiche del paziente. Una procedura addome o braccia richiede tipicamente 60-90 minuti, mentre un trattamento del décolleté dura circa 30 min..

Che cosa si avverte?

I livelli di tollerabilità al trattamento variano da persona a persona, ma una sensazione di lieve dolore, simile ad una puntura, viene percepita solo nel momento in cui l’ultrasuono focalizza il proprio raggio sul punto di coagulazione.

Da cosa è causato il processo di produzione autologa del collagene?

Il trasduttore/cartuccia utilizzato, focalizza l’energia degli ultrasuoni in profondità nella pelle ad una temperatura sufficiente (circa 65°C) affinché il processo di rigenerazione del collagene sia avviato, processo naturale noto come neocollagenesis.

Può sostituire un lifting?

Esso ne rappresenta una valida alternativa, soprattutto per chi non è pronto per la chirurgia o per pazienti che cercano di prolungare gli effetti della chirurgia estetica.

Tempi di recupero

Eseguito in ambulatorio, non richiede tempi di recupero. Immediatamente dopo la procedura è possibile riprendere le normali attività, senza dover seguire precauzioni particolari.