DEPILAZIONE DEFINITIVA

Il trattamento di epilazione progressiva permanente per uomo e donna

Che cos'è la depilazione definitiva

Il problema dei peli superflui può essere finalmente risolto in modo duraturo grazie alla depilazione con luce pulsata: una tecnica efficace in grado di rimuovere il pelo in modo permanente e indolore.

Come funziona?

La luce pulsata produce un fascio luminoso altamente concentrato in grado di colpire selettivamente il pigmento dei bulbi piliferi, senza danneggiare il tessuto circostante. La depilazione con luce pulsata consente di distruggere la radice dei peli di qualsiasi parte del corpo: viso, petto, addome, schiena, braccia, ascelle, gambe e inguine. Inoltre, è bene sapere che più il pelo è grosso e scuro più il laser risulterà efficace. Invece, i peli biondi, poiché contengono una quantità di melanina ridotta, richiedono un maggior numero di sedute.

Come ci si prepara

Bisogna passare il comune rasoio alcuni giorni prima della seduta in modo da avere il pelo di circa 2 millimetri: in questo modo si garantisce che tutta la potenza del laser si indirizzi verso il bulbo pilifero, risparmiando la pelle. Da evitare assolutamente invece le cerette o l'uso di epilatori elettrici già a partire da un mese prima della seduta e anche tra una seduta e l'altra. Questo è molto importante per ottimizzare la terapia e non vanificare la singola seduta. Si consiglia di non assumere farmaci prima della seduta, di non utilizzare prodotti dermocosmetici fotosensibilizzanti come per esempio le terapie per curare l'acne e non essere affetti da alcuna patologia dermatologica fotosensibilizzante (porfiria, malattie autoimmunitarie).

Quanto dura?

Una seduta di trattamento può durare in funzione delle dimensioni della zona da trattare. Naturalmente occorrono diverse sedute, a circa un mese di distanza. Ogni volta, però, la crescita è più lenta e ogni seduta è piuttosto rapida: se una gamba intera richiede una trentina di minuti, per le ascelle o l’inguine sono sufficienti dieci minuti-un quarto d’ora. Sono consigliate da 5 a 10 sedute (variabilità che dipende dall'età, dal tipo di pelle e dalle caratteristiche dei peli) per un risultato ottimale, anche se l’effetto si evidenzia già dalle prime sedute. Tuttavia dopo anni alcuni peli possono riformarsi, in genere sempre più radi e sottili, e possono essere trattati con sedute più diradate. La pelle rimarrà liscia sempre più a lungo, senza essere irritata da cerette o rasature che, come sappiamo, possono provocare tagli e peli incarniti.

è doloroso?

È molto meno doloroso dei metodi tradizionali e l'intensità del fastidio, simile a forte calore, varia molto da soggetto a soggetto. Grazie al raffreddamento del manipolo si ottiene un’anestesia della parte da trattare, senza sofferenza e rischio di effetti collaterali. In casi di ridotta tollerabilità esiste la possibilità di applicare preventivamente una crema di tipo anestetico in grado di ridurre il dolore durante la seduta.

Indicazioni al trattamento

Subito dopo la seduta si è in grado di riprendere la propria normale attività. In base alla sensibilità della pelle, la zona trattata può manifestare un leggero arrossamento, che scompare in poco tempo. Prima di esporsi al sole è bene aspettare almeno 2 settimane. A scopo prudenziale si preferisce interrompere la terapia laser nei tre mesi estivi in cui è più intenso l'irraggiamento solare (luglio, agosto e settembre).

a che età ci si può sottoporre?

Si possono sottoporre al trattamento persone di tutte le età: non esistono limitazioni per la depilazione definitiva.

Le aree di trattamento: